INAUGURATA LA PERSONALE DI AGATHOS AI MAGAZZINI DEL SALE

Lascia un commento

10 settembre 2015 di vincenzosardiello

11951778_1216234871726953_2394048209303998381_nSi è tenuta lo scorso sabato 5 settembre, con una straordinaria cornice di pubblico, l’inaugurazione della mostra personale di Agathos “Universo Adimensionale – Siena l’arte e i numeri” presso la Sala delle Lupe del Palazzo Pubblico di Siena.

Alla cerimonia di inaugurazione, moderata dalla giornalista Giovanna Romano, hanno preso parte l’assessore alla cultura del Comune di Siena Massimo Vedovelli, l’artista Carlo Franzoso in arte Agathos, i curatori della mostra Vincenzo Sardiello e Gian Ruggero Manzoni e l’artista senese Cecilia Rigacci.

La mostra, patrocinata dal Comune di Siena – Assessorato alla Cultura, dalla 20150904_164008Provincia di Siena, dalla Regione Toscana, dall’Università di Siena, dalla Camera di Commercio di Siena,dal Monte dei Paschi di Siena, dall’Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Siena, dal CP Club UNESCO Perugia – Gubbio, dalla Fondazione Plart, dalla Fondazione del Monte dei Paschi di Siena, dalla Fondazione Giuseppe Mazzatinti e dal Centro Studi Agathos, resterà aperta sino al 4 ottobre 2015 presso i Magazzini del Sale.

20150904_163945Dell’artista ha scritto Sardiello: “Agathos si sforza di fermare su tela, con una straordinaria capacità compositivo-cromatica, la realtà filtrata dal modello matematico riconosciuto e si spinge oltre imbattendosi sui punti più nevralgici e combattuti della logica contemporanea. Agathos nel suo stile mutua molto dalle avanguardie di inizio ’900 e deve sicuramente molto ad artisti quali Mondrian e Kandinkij, ma non solo. La
creazione del suo linguaggio transgeometrico si inserisce a pieno titolo nella famiglia dello spazialismo, e va oltre, perché non ha bisogno di lacerare la tela per trovare altro rispetto alla bidimensionalità, ma è costruttore di nuove dimensioni. Lo sforzo è notevole ed è teso a costruire un nuovo paradigma interpretativo che schiaccia tutte le certezze e tutte le verità.

La mostra, che si sviluppa sui due piani dei Magazzini del Sale, contiene le ultime opere realizzate da Agathos ed una installazione che consente al pubblico di entrare fisicamente nell’opera d’arte.

All’interno dell’esposizione presente anche un’opera dell’artista senese Cecilia Rigacci sulla città di Siena e l’omaggio realizzato a quattro mani dalla Rigacci e da Franzoso alla numerologia delle contrade senesi.

L’evento rappresenta una rara occasione, impreziosita dalla bellissima location, per entrare in contatto con uno degli autori più 20150904_163957importanti nel panorama europeo che, grazie alla sua costante e caparbia ricerca, sta scrivendo e completando una pagina importante di storia dell’arte.

Mostra aperta ogni giorno dalle 10.00 alle 18.00. Catalogo Skirà.
La partecipazione è libera e gratuita. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito http://www.carlofranzoso.com.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: